Strade, sulla SP225 limite dei 50 km all’ora anche nei tratti extraurbani

Pubblicato il 28 gennaio 2016 alle 16:43 da Stefano Villa

Dal 1^ febbraio prossimo. Il provvedimento è stato adottato dalla Città metCartello_50_Kmropolitana per uniformare la velocità su tutto il tracciato al limite già vigente nei centri abitati dei diversi Comuni.

Velocità massima di 50 chilometri all’ora dal 1^ febbraio prossimo sulla provinciale 225 della Fontanabuona, dall’incrocio con la provinciale 77 di Boasi nel Comune di Lumarzo sino a Carasco. Il provvedimento è stato adottato dalla Città metropolitana di Genova per uniformare anche sui tratti extraurbani esterni – compresi fra i km. 3,936 e 28,850 della strada  – il limite già in vigore nei centri abitati dei Comuni di Carasco, San Colombano Certenoli, Cicagna, Moconesi, Neirone, Tribogna e Lumarzo.   “I tratti esterni – spiegano i tecnici della Città metropolitana – sono di lunghezza molto limitata e le ripetute e frequenti variazioni della velocità massima consentita fra tratti urbani ed extraurbani lungo il percorso esponevano gli automobilisti, anche involontariamente, al rischio di violazioni del limite che è stato perciò uniformato  – dall’incrocio con la provinciale di Boasi a Carasco – ai 50 km all’ora già in vigore nei centri abitati dei diversi Comuni sulla provinciale 225”

 




 
  28/01/2016 - 16:43 - Notizie Metropolitane 2016 / 27 / 29893

Questo articolo è stato visualizzato 395 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

La Città Metropolitana di Genova ha aperto la procedura per la designazione di propri rappresentanti [...]

Si comunica l’esito finale dell'esame per il riconoscimento dell'idoneità degli insegnanti [...]

Città Metropolitana di Genova avvia la procedura per la ricerca di un nuovo componente il Nucleo di [...]

Giovedì 31 gennaio 2019 dalle ore 16,30 alle ore 19,00 nella sala di rappresentanza di palazzo Tursi [...]

La Città Metropolitana di Genova intende alienare la Villa Podestà Doria già Lomellini, con pertinen [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile