Al Liceo Lanfranconi Nuovi Controsoffitti In Tempi record (video di Tabloid).

Pubblicato il 21 marzo 2016 alle 9:36 da Stefano Villa

Intervento immediato da 55.000 euro della Città metropolitana di Genova per installare 500 m2 di controsoffitti tecnologici rinforzati nelle zone dove le verifiche dei tecnici avevano segnalato possibili rischi di distacco di parti d’intonaco.Lanfranconi_01

Stessa tecnologia e stessa rapidità degli interventi realizzati a febbraio all’istituto nautico di Camogli anche al liceo Lanfranconi di Voltri dove la Città metropolitana di Genova in pochi giorni ha installato 500 metri quadrati di nuovi controsoffitti in quattro aule, tre laboratori, nella sala server e in alcune parti dei corridoi, dove le verifiche dei tecnici, partite dal controllo di una piccola lesione nel soffitto di un laboratorio, avevano evidenziato possibili rischi di distacchi di porzioni d’intonaco, immediatamente rimosse.

Per garantire la maggior sicurezza i controsoffitti montati, per un importo complessivo di , sono tecnologici e rinforzati con una portata di 160 chili a metro quadrato, molto superiore ai controsoffitti tradizionali

Il cantiere aperto l’8 marzo ha lavorato a pieno ritmo anche nel fine settimana del 12-13 marzo, completando tutti gli interventi strutturali in tempi record. Nei giorni successivi sono stati ultimate anche le operazioni di rifinitura, con le tinteggiature e il montaggio di nuove plafoniere per l’illuminazione, come documentano le immagini del programma Tabloid della Città metropolitana.

Durante i lavori, con la zona di cantiere isolata dal resto dell’edificio per garantire la sicurezza, la scuola è comunque rimasta sempre aperta e gli studenti delle quattro classi interessate hanno fatto lezione in altre aule. Tutte le operazioni si sono svolte d’intesa con la dirigente scolastica del Lanfranconi e la professoressa Anna Maria Parodi, nel sopralluogo con il consigliere delegato Adolfo Olcese e i tecnici della Città metropolitana, si è detta “soddisfatta per la tempestività della risposta e la rapidità dell’intervento” nel suo liceo che continua a crescere e nel 2016/17 avrà una prima in più.

Adolfo Olcese che ha ricevuto dal sindaco metropolitano Marco Doria solo cinque mesi fa la delega sui lavori nelle scuole superiori ha già coordinato interventi molto importanti e complessi, da quello per 1.400 metri quadrati di nuovi controsoffitti strutturali al nautico di Camogli a questo al Lanfranconi di Voltri “realizzato – dice – con grande rapidità e massima attenzione alla sicurezza e alle esigenze del liceo grazie alla competenza e professionalità dei nostri tecnici e dell’impresa e alla disponibilità e collaborazione della dirigenza scolastica.

E il Lanfranconi, con una formazione “solidissima degli studenti che permette – dice con orgoglio la preside Parodi – ottime performance universitarie dei suoi diplomati” dal 2014 ha innestato sullo storico tronco scientifico anche nuovi rami didattici, come il liceo a indirizzo economico-sociale




 
  21/03/2016 - 9:36 - Notizie Metropolitane 2016 / 80 / 30350

Questo articolo è stato visualizzato 41 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

Elenchiamo in questo post in continuo aggiornamento le ordinanze attive sulle strade provinciali rel [...]

Sessione 2019-1 Esame insegnanti di teoria e istruttori di guida delle autoscuole – Esito prove Quiz [...]

In data 14.06.2019 è stato avviato il procedimento di autorizzazione unica ai sensi art.28della L.R. [...]

Autorizzazione Unica ai sensi del D.P.R. 08.06.2001 n. 327, della L.R. n. 22/2007 e della L.R. n. 16 [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per la fornitura di guard-rail. [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile