Aria, a Genova l’ozono ancora oltre il limite in corso Firenze

Pubblicato il 28 settembre 2016 alle 8:47 da Stefano Villa

La centralina in circonvallazione a monte della Città metropolitana di Genova ha segnalato ieri pomeriggio altri due sforamenti del gas oltre i 180 microgrammi per metro cubo.

L’ozono resta alto anche a fine settembre. La centralina della Città metropolitana in corso Firenze, sulla circonAria-pan-da-Castelletto_01vallazione a monte genovese, ieri pomeriggio ha infatti segnalato due superamenti del limite dei 180 microgrammi per metro cubo, la soglia di informazione alla popolazione per questo gas.

Gli sforamenti orari sono stati rilevati dalle 14 alle 16, con una media oraria massima di 186 ug/m3.

Nei limiti sino alla mezzanotte scorsa i dati sull’ozono dalle altre postazioni che lo controllano (Quarto, Acquasola, alture di Pegli, Propata e Giovi) e quelli degli altri inquinanti monitorati dalla rete metropolitana, con previsioni meteo dell’Aeronautica Militare sfavorevoli al ristagno dello smog.




 
  28/09/2016 - 8:47 - Notizie Metropolitane 2016 / 271 / 31829

Questo articolo è stato visualizzato 20 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

Elenchiamo in questo post in continuo aggiornamento le ordinanze attive sulle strade provinciali rel [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per il servizio ispezione e verifica veicoli corred [...]

Realizzazione ed esercizio infrastruttura energetica lineare con cavi interrati in media tensione da [...]

Realizzazione ed esercizio infrastruttura energetica lineare con cavi interrati in media tensione da [...]

Realizzazione ed esercizio infrastruttura energetica lineare con cavi interrati in media tensione da [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile