Riuso E Rifiuti Zero, A Sestri Levante La Seconda Vita Degli Oggetti (video di Tabloid)

Pubblicato il 03 marzo 2017 alle 11:28 da Stefano Villa

Viaggio per immagini nel nuovo Mercato del Riuso aperto nella città delle due baie.

Se ogni materia diventa risorsa, riutilizzabile, ogni città può essere inesauribile miniera urbana.MERCATO RIUSO1 E’ la strategia del “rifiuto zero”, l’evoluzione più avanzata dell’economia circolare, che appartiene anche alla nuova visione strategica della Città metropolitana di Genova e in questo importante e complesso percorso che punta alla rigenerazione, al riciclo e alla condivisione di beni e servizi, con più efficienza nell’uso delle risorse e impatto ambientale sempre più ridotto, Sestri Levante dà esempi concreti ed efficaci.Nella città delle due baie che dal 2015 ha più che raddoppiato le percentuali della raccolta differenziata, arrivata al 78% , il Comune ha infatti appena aperto anche il nuovo Mercato del Riuso, servizio municipale gestito insieme a Docks Lanterna che rimette in circolo gli oggetti portati qui da chi non ne ha più bisogno, a disposizione gratuita di chi li voglia utilizzare e il programma Tabloid della Città metropolitana l’ha visitato con la sindaca Valentina Ghio.Per il nuovo Mercato del Riuso il Comune ha recuperato la struttura del vecchio mattatoio in via Salvi, attrezzando e riqualificando anche l’area circostante con un nuovo piazzale di accesso e parcheggio. E nei locali del Mercato i cittadini hanno cominciato subito a portare molte cose, dai servizi di piatti, bicchieri e tazzine ai mobili da salotto, dai quadri ai libri che anche nell’età digitale si spera alimentino ancora tante vite dei lettori, e poi giocattoli, cassettiere, stereo e un’infinità di altri oggetti, dai pattini a rotelle ai gomitoli di lana, ai fari per auto che possono avere tutti una seconda vita.Insieme al Mercato del riuso nei capannoni dell’ex mattatoio comunale ha trovato posto anche un nuovo centro urbano per carta, cartoni, plastica, vetro, tubi illuminanti, medicinali e altri generi per chi non sia riuscito a differenziarli nel calendario della raccolta porta a porta.A Sestri Levante tutti i contribuenti Tari della città possono portare gratuitamente oggetti, arredi, elettrodomestici in buono stato che non usano più al nuovo Mercato del riuso: rinasceranno nelle case di chi ne ha ancora bisogno.




 
  03/03/2017 - 11:28 - Notizie Metropolitane 2017 / 61 / 33203

Questo articolo è stato visualizzato 276 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

La Città Metropolitana di Genova ha aperto la procedura per la designazione di propri rappresentanti [...]

Si comunica l’esito finale dell'esame per il riconoscimento dell'idoneità degli insegnanti [...]

Città Metropolitana di Genova avvia la procedura per la ricerca di un nuovo componente il Nucleo di [...]

Giovedì 31 gennaio 2019 dalle ore 16,30 alle ore 19,00 nella sala di rappresentanza di palazzo Tursi [...]

La Città Metropolitana di Genova intende alienare la Villa Podestà Doria già Lomellini, con pertinen [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile