Accademia del Mare, dal Tigullio salpano Nuovi Corsi Per Le Smart Ships (Video di Tabloid)

Pubblicato il 25 maggio 2017 alle 16:25 da Stefano Villa

Inaugurata nella secentesca Villa Spinola Grimaldi a Lavagna una nuova sede dell’Accademia della Marina Mercantile Italiana. Il principale partner aziendale dell’Accademia nel Levante è MSC che sta per varare nuove avanzatissime navi.

Splendido scenario verde per il nuovo polo formativo della blue economy nel Tigullio: la storica Villa Spinola Grimaldi, di proprietà del Comune di Lavagna, è diventata sede per il levante dell’Accademia della Marina Mercantile Italiana nel progetto promosso e coordinato dalla Regione per sviluppare nuovi incroci formativi e occupazionali nelle filiere più avanzate della crocieristica.
Dopo Villa Candida a Genova e Villa Figoli ad Arenzano l’Accademia Italiana della Marina Mercantile, fondata e voluta nel 2005 per iniziativa dell’ex Provincia di Genova con tutte le istituzioni e il mondo marittimo ora nella secentesca villa Spinola Grimaldi di Lavagna svilupperà nuove attività e corsi per professionalità innovative dell’accoglienza e della multimedialità a bordo delle navi MSC di ultima generazione.
Nel video del programma Tabloid della Città metropolitana di Genova le immagini della nuova sede dell’Accademia e le interviste al suo presidente Ennio Massolo, al sottosegretario del MIUR Gabriele Toccafondi che ha partecipato all’inaugurazione del polo formativo del mare a Villa Spinola Grimaldi e ad Anna Giacobbe, manager dello sviluppo degli equipaggi in Italia per MSC.Pronti a partire i primi due corsi biennali ITS di alta professionalizzazione per multimedian technician di bordo (figura specializzata nella gestione degli impianti multimediali di ultima generazione) e per middle manager di bordo (figura di alto profilo per il management dei servizi ai passeggeri e della qualità e innovazione di tutta l’hospitality crocieristica). Vi parteciperanno 44 allievi e almeno il 70% di quelli che conseguiranno il diploma di Stato di tecnico superiore sarà inserito a bordo delle navi MSC. La stessa quota occupazionale del 70% è prevista anche per sette corsi più brevi, per MSC e Grandi Navi Veloci, con 176 allievi complessivi, finanziati dalla Regione a Lavagna con fondi dal bando per la Blue Economy che inizieranno in autunno.
Principale partner aziendale dell’Accademia nel Tigullio è MSC che varerà 11 nuove navi da crociera nei prossimi anni con un incremento complessivo previsto di 36.000 occupati nel gruppo entro il 2022 e già dai prossimi mesi saranno in mare le prime avanzatissime smart ships.

 

 




 
  25/05/2017 - 16:25 - Notizie Metropolitane 2017 / 144 / 33858

Questo articolo è stato visualizzato 96 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici su Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

La Città Metropolitana di Genova ha aperto la procedura per la designazione di propri rappresentanti [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per il servizio di locazione a freddo di pale gomma [...]

Domanda di Autorizzazione Unica per linea elettrica a 15 kV in località Trasta, Campi e Cornigliano [...]

Domanda di Autorizzazione Unica per linea elettrica a 15 kV in località Prà in Comune di Genova. Pra [...]

Si informa la spettabile Utenza che la Città Metropolitana di Genova ha estratto i campioni di prati [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile