Sostenibilità energetica, incontro a Bruxelles con Città metropolitana sul ruolo degli enti pubblici

Pubblicato il 10 maggio 2017 alle 9:05 da Filippo Cartosio

L’ente genovese coordinatore locale del Patto dei Sindaci e capofila del progetto europeo Mayors in Action, condividerà la propria esperienza nel campo della riqualificazione energetica degli edifici, crescita dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e riduzioni delle emissioni inquinanti in atmosfera.

Building-Thermography-avoid-measurement-error

La termografia è una tecnologia che permette di misurare le dispersioni di calore di un edificio, per poter progettare adeguati interventi di efficientamento energetico

Una delle più potenti leve per lo sviluppo delle azioni di sostenibilità energetica a livello locale (riqualificazione energetica degli edifici, crescita dell’energia prodotta da fonti rinnovabili, riduzioni delle emissioni inquinanti in atmosfera) è l’attività progettuale delle autorità pubbliche: ad esempio Città Metropolitana di Genova (servizio Sviluppo economico e Sistemi informativi), è coordinatore territoriale del Covenant of Mayors (Patto dei Sindaci) e capofila del progetto europeo Mayors in Action. E’ questo l’assunto su cui si dibatterà durante la due giorni di incontri (10 e 11 maggio), organizzata a Bruxelles dalla Commissione Europea, a cui partecipa una delegazione tecnica del nostro Ente che condividerà appunto la propria esperienza di coordinatore locale dei Comuni aderenti al Patto dei Sindaci. Il Patto dei Sindaci è un’associazione spontanea di Comuni di tutta l’Ue che si sono impegnati ad attuare azioni di sostenibilità energetica (elencati nei Paes, Piani d’Azione per l’Energia Sostenibile) col fine di contribuire agli obiettivi di sostenibilità fissati dalla Commissione Ue; poiché spesso si tratta di piccoli comuni privi di personale qualificato e di strumenti di comunicazione capillare ai cittadini, per facilitare l’attuazione dei Paes interviene con un’azione di coordinamento un ente di livello superiore, come Città metropolitana di Genova.

All’incontro di Bruxelles la Commissione Europea presenterà l’attuale contesto politico sui temi dell’efficienza energetica e della pianificazione di azioni per l’energia sostenibile, mentre Città metropolitana di Genova, insieme altri enti pubblici partecipanti, condividerà a livello europeo, nel corso di sessioni plenarie e attraverso gruppi di lavoro specifici, le proprie pratiche innovative nella pianificazione energetica sostenibile, nella raccolta dati e nella creazione e rafforzamento di capacità tecnico-professionali.  Inoltre Città metropolitana e gli altri enti referenti dei progetti invitati all’incontro, tra cui Città metropolitana di Genova per Mayors in Action, avranno l’opportunità di raccogliere informazioni sugli strumenti complementari di finanziamento e sulle opportunità di ottenimento dei fondi per l’attuazione di future azioni in campo energetico a livello locale. Sono altresì previste sessioni di formazione dedicate alla gestione dei progetti, alla comunicazione e alla diffusione dei risultati, col fine di aiutare i beneficiari a raggiungere più facilmente i relativi ‘obblighi contrattuali’, permettendo nel contempo l’aumento della visibilità a livello europeo dei loro progetti presenti e futuri.




 
  10/05/2017 - 9:05 - Notizie Metropolitane 2017 / 129 / 33733

Questo articolo è stato visualizzato 67 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per la fornitura ricambi originali per manutenzione [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per la fornitura ricambi originali per manutenzione [...]

Sessione 2018-1 Esame insegnanti di teoria e istruttori di guida delle autoscuole – Prove orali e si [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per la fornitura per la segnaletica orizzontale [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile