Oggi alle 17 consiglio metropolitano con riassegnazione delle deleghe ai consiglieri

Pubblicato il 14 settembre 2017 alle 11:53 da Filippo Cartosio

L’8 ottobre si terranno le elezioni da cui uscirà il nuovo consiglio metropolitano (le liste saranno presentate entro lunedì prossimo), ma nel frattempo l’operatività dell’ente deve essere garantita: ecco perché oggi pomeriggio il sindaco Bucci riassegnerà le deleghe ai consiglieri in carica.

olcese e bucciUna seduta del consiglio metropolitano, presumibilmente l’ultima prima delle elezioni metropolitane fissate domenica 8 ottobre, è convocata oggi alle 17 in sala consiglio a palazzo Doria Spinola: all’ordine del giorno, oltre a comunicazioni del sindaco metropolitano Marco Bucci, le nomine dei consiglieri delegati, fatte dallo stesso sindaco fra i 18 consiglieri in carica ancora per pochi giorni fino alle imminenti elezioni. Il provvedimento è motivato dalle necessità operative dell’ente di area vasta, in capo al quale sono diverse e importanti competenze in particolare nei settori ambiente (servizio idrico e rifiuti), trasporti e viabilità. Sono infatti decaduti da consiglieri delegati i consiglieri che avevano avuta la delega assegnata dal precedente sindaco metropolitano, ovvero Antonino Oliveri (trasporto pubblico, lavori pubblici e viabilità), Enrico Pignone (ambiente, politiche energetiche, ambiti naturali, parchi e aree protette, piani di bacino, Ato idrico e Ato rifiuti, protezione civile), Gianluca Buccilli (personale e organizzazione, pianificazione territoriale e urbanistica), Adolfo Olcese (sviluppo economico, politiche del lavoro e pubblica istruzione, ma Bucci lo ha nominato vicesindaco metropolitano) e Cristina Lodi (migranti). Il sesto consigliere delegato era Alfonso Gioia (bilancio e patrimonio), che non fa più parte del consiglio metropolitano.

Fra pochi giorni, domenica 17 e lunedì 18 settembre, i partiti presenteranno all’ufficio elettorale di Città metropolitana le liste per le elezioni dell’8 ottobre, che sono di secondo livello, ovvero riservate sia come elettorato attivo che come elettorato passivo ai soli sindaci e consiglieri comunali dei 67 comuni del territorio metropolitano di Genova.




 
  14/09/2017 - 11:53 - Notizie Metropolitane 2017 / 256 / 34600

Questo articolo è stato visualizzato 142 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici su Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

La Città Metropolitana di Genova ha aperto la procedura per la designazione di un proprio rappresent [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per il servizio di installazione impianto di condiz [...]

Istanza di Autorizzazione Unica ai sensi D. Lgs 387/2003, D.M. 10.09.2010, D.Lgs. 28/2011 e L.R. 16/ [...]

Si informa la spettabile Utenza che la Città Metropolitana di Genova ha estratto il campione di prat [...]

Domanda di modifica Autorizzazione Unica per linea elettrica e cabine elettriche MT/BT in località C [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile