Maltempo, riaperti la SP456 del Turchino e i ponti di Comorga e Caperana

Pubblicato il 12 dicembre 2017 alle 8:20 da Stefano Villa

Le squadre della Città metropolitana di Genova hanno lavorato tutta la notte per liberare dagli alberi abbattuti la SP456, riaperta prima dell’alba. A levante riaperti anche i ponti sulle SP225 e SP33 chiusi per le piene di Lavagna ed Entella.

Si circola di nuovo sulla SP456 del Turchino anche nel tratto fra la galleria di valico e la località Fado nel Comune di Mele chiuso ieri per contRondanina franainue cadute di alberi e rami provocate dalla galaverna. Le squadre della Città metropolitana di Genova, coordinate al centro operativo viabilità dal consigliere delegato Franco Senarega con i tecnici hanno lavorato tutta la notte per liberare la strada, riaperta prima dell’alba e sono intervenuti anche a valle dell’abitato di Mele dove il gelo ha fatto cadere anche un grosso albero di rovere. A Levante sono stati riaperti alle 6 i ponti di Comorga sulla SP225 e di Caperana sulla SP33 chiusi ieri per le piene del Lavagna e dell’Entella. Nelle prossime ore aggiornamenti sulla situazione completa e gli interventi sulla rete viaria metropolitana.




 
  12/12/2017 - 8:20 - Notizie Metropolitane 2017 / 345 / 35350

Questo articolo è stato visualizzato 56 volte

I commenti sono chiusi.

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

Il Piano anticorruzione 2019-2021 della Città metropolitana di Genova è pubblicato sino al 28 gennai [...]

Allegato lo schema di domanda di partecipazione. Avviso pubblico per la selezione di n. 1 esperto [...]

Si comunica l’esito delle prove d’esame per il riconoscimento dell'idoneità degli insegnanti e [...]

La Città Metropolitana di Genova ha aperto la procedura per la designazione di propri rappresentanti [...]

Nuova normativa della Regione Liguria in materia sismica: Art. 17 della L.R. 29/2018 recante modific [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile