Tag Archive | "Pignone"

Tags: , , , ,

Rifiuti, Pignone: “Bene Cogoleto, entro marzo il Piano metropolitano dei rifiuti”

Posted on 21 dicembre 2015 by .

Il consigliere delegato all’ambiente della Città ha annunciato l’approvazione dello strumento pianificatorio legato alla scadenza del 2020 (bacino unico e gara) durante la presentazione dei risultati della raccolta differenziata a Cogoleto.  Continue Reading

Commenti disabilitati su Rifiuti, Pignone: “Bene Cogoleto, entro marzo il Piano metropolitano dei rifiuti”

Tags: , , , ,

Depuratore del Tigullio Orientale, alle 15.30 il voto. Pignone: “Prevalga il buon senso”.

Posted on 29 settembre 2015 by .

Due le opzioni in campo: depuratore unico comprensoriale e due depuratori di vallata (bacino dell’Entella e Val Petronio). Continue Reading

Commenti disabilitati su Depuratore del Tigullio Orientale, alle 15.30 il voto. Pignone: “Prevalga il buon senso”.

Tags: , , , ,

Depuratore comprensoriale del Tigullio, mercoledì 9 la presentazione ai 67 sindaci dell’Ato acqua

Posted on 07 settembre 2015 by .

Alle 9.30 nella sala del consiglio della Città metropolitana (largo Lanfranco, 1) il primo step della road map annunciata da Enrico Pignone, consigliere delegato all’ambiente. Il 17 settembre si vota. Continue Reading

Commenti disabilitati su Depuratore comprensoriale del Tigullio, mercoledì 9 la presentazione ai 67 sindaci dell’Ato acqua

Tags: , ,

Depuratore del Tigullio, il 5 agosto conferenza stampa di Enrico Pignone

Posted on 03 agosto 2015 by .

Il consigliere delegato all’ambiente incontra i giornalisti alle 11.30 nella sala stampa della Città metropolitana per riferire in merito all’ubicazione dell’impianto. Continue Reading

Commenti disabilitati su Depuratore del Tigullio, il 5 agosto conferenza stampa di Enrico Pignone

Tags: , , , , , , , ,

Tigullio, decisione a breve sul depuratore

Posted on 02 maggio 2015 by .

Il consigliere della Città Metropolitana delegato all’ambiente Pignone sta comparando le diverse ipotesi sulla collocazione del nuovo impianto, che secondo il mandato della Regione Liguria dovrà essere comprensoriale.

 

AcquaLa scelta del sito su cui realizzare il nuovo depuratore comprensoriale del Tigullio è prossima: “La decisione sarà presa quanto prima – assicura Enrico Pignone, consigliere della Città metropolitana delegato all’ambiente – a seguito di un processo tanto veloce quanto trasparente che è già stato avviato. La trasparenza è il criterio guida su cui si basa il mio lavoro con i tecnici dell’ente: il mandato della Regione Liguria è quello di identificare un sito in cui realizzare un impianto unico comprensoriale, e in questa direzione ci stiamo muovendo, confrontando diverse ipotesi di siti, tutte quelle che sono state proposte, sulla base di criteri oggettivi e misurabili, secondo i tre parametri dei costi, dei tempi di realizzazione e dell’impatto ambientale”.

 

Il primo passo sarà la convocazione, entro maggio, del comitato tecnico d’ambito dell’Ato, un organo che riunisce un gruppo ristretto di sindaci della Città metropolitana.

 

“Vogliamo procedere e decidere – ricorda Pignone – anche per evitare il rischio di incappare nella procedura d’infrazione dell’Ue per non adempiere alle norme comunitarie sulla depurazione dell’acqua”.

Commenti disabilitati su Tigullio, decisione a breve sul depuratore

Tags: , , , ,

Depuratore Tigullio, Città Metropolitana compara ipotesi, decisione a breve

Posted on 30 aprile 2015 by .

Pignone: “La scelta del sito in cui collocare il nuovo impianto sarà fatta in modo trasparente comparando tre parametri per ogni opzione: costi, tempi, impatto ambientale”.

 

acqua 2La scelta del sito su cui realizzare il nuovo depuratore comprensoriale del Tigullio è prossima: “La decisione sarà presa quanto prima – assicura Enrico Pignone, consigliere della Città metropolitana delegato all’ambiente – a seguito di un processo tanto veloce quanto trasparente che è già stato avviato. La trasparenza è il criterio guida su cui si basa il mio lavoro con i tecnici dell’ente: il mandato della Regione Liguria è quello di identificare un sito in cui realizzare un impianto unico comprensoriale, e in questa direzione ci stiamo muovendo, confrontando diverse ipotesi di siti, tutte quelle che sono state proposte, sulla base di criteri oggettivi e misurabili, secondo i tre parametri dei costi, dei tempi di realizzazione e dell’impatto ambientale”.

 

Il primo passo sarà la convocazione, entro maggio, del comitato tecnico d’ambito dell’Ato, un organo che riunisce un gruppo ristretto di sindaci della Città metropolitana.

 

“Vogliamo procedere e decidere – ricorda Pignone – anche per evitare il rischio di incappare nella procedura d’infrazione dell’Ue per non adempiere alle norme comunitarie sulla depurazione dell’acqua”.

Commenti disabilitati su Depuratore Tigullio, Città Metropolitana compara ipotesi, decisione a breve

Seguici in Twitter

Iscriviti e ricevi le nostre notizie via email

Seleziona lista (o più di una):

Informazioni di Servizio #GenovaMetropoli

Elenchiamo in questo post in continuo aggiornamento le ordinanze attive sulle strade provinciali rel [...]

L’Amministrazione indice una procedura negoziata per il servizio ispezione e verifica veicoli corred [...]

Realizzazione ed esercizio infrastruttura energetica lineare con cavi interrati in media tensione da [...]

Realizzazione ed esercizio infrastruttura energetica lineare con cavi interrati in media tensione da [...]

Realizzazione ed esercizio infrastruttura energetica lineare con cavi interrati in media tensione da [...]

  • Archivio annuale

  • Archivio mensile